Vi trovate qui: Home - Forum
Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password:

Regolamento

Premessa
Con questo regolamento nessuno intende vietare la libertà di parola su qualsiasi argomento, ma è giusto porci e porre delle regole che dovrebbero essere in dotazione a qualsiasi persona provvista di buon senso (indipendentemente dal forum). Per evitare problemi, meglio quindi parlarne prima.
L’utente registrandosi al forum accetta il presente regolamento per cui l’ignoranza delle regole non è condizione valida per infrangerle. Accettando il regolamento si dichiara implicitamente di avere ogni responsabilità per quanto pubblicato.
Obiettivo del presente regolamento è quindi informare delle modalità di gestione del forum e dare qualche consiglio di comportamento segnalando le possibili conseguenze.

A) Non saranno accettati (e quindi verranno bloccati o eventualmente rimossi) i topic o gli argomenti che conterranno:
1) Incitamento all’odio razziale;
2) apologia di fascismo e nazismo e delle finalità antidemocratiche loro proprie;
3) espressioni offensive e insulti indirizzati ad altri utenti del forum, anche se intesi in modo scherzoso, se non si è più che sicuri che non vengano presi male;
4) turpiloquio (se esagerato);
5) link a siti pornografici;
6) Link a siti o forum concorrenti;
7) supporto ad attività illegali;
8) utilizzo e/o diffusione di qualsiasi mezzo diretto o indiretto atto a violare le leggi sul diritto d’autore;
9) segnalazioni di codici seriali e/o "crack" e simili;
10) spam, che è da intendersi anche l’esagerata apertura di messaggi identici, senza significato il cui unico scopo è palesemente l’incremento del contatore.

B) Ai fini della facilità di gestione del forum, della migliore lettura dei vari topic e quindi dell’armoniosa convivenza si consiglia di:
1) Inserire gli argomenti nel forum giusto. Se non siete sicuri chiedete ai moderatori. Un messaggio inserito nel topic sbagliato verrà spostato senza preavviso;
2) utilizzate un titolo esplicativo dell’argomento desiderato, al fine di rendere agevole e proficua la ricerca degli argomenti;
3) rimanere in topic. Quando si scrive o si risponde è bene attenersi all’argomento del forum di riferimento o a quello del post a cui si risponde, senza divagare troppo. Ovviamente, questa non è la messa al bando di battute, commenti o quant’altro ma semplicemente un’autoregolamentazione in proposito. Inoltre la sezione Off Topic, esiste apposta per consentire uno svago ed assolve egregiamente allo scopo.
4) evitare il crossposting, ossia la pratica di aprire due o più discussioni identiche in più sezioni che disperdono le risposte ed intasano il forum. Discussioni di crosspost saranno quindi chiuse, eventualmente cancellate se di disturbo eccessivo.
5) nel rispetto degli altri utenti, non utilizzare firme di dimensioni e peso esagerati che possano in qualche modo infastidire la lettura del forum o risultare offensive. Si chiede di rispettare le semplici indicazioni che seguono:
- dimensioni non superiori a: larghezza 500 pixel, altezza 100 pixel.
- peso non superiore a: 30 kb.
Il richiamo da parte dei moderatori sull’inadeguato contenuto di testi e immagini nella firma (per il quale valgono le stesse considerazioni fatte per i post) comporta l’obbligo di rientrare nei canoni indicati con eventuale intervento senza ulteriori preavvisi da parte dei moderatori/amministratori. Eventuali discussioni e chiarimenti dovranno essere portati avanti in privato.

C) Sono inoltre vietati:
1) Messaggi di disturbo;
2) flames (opinioni solo a fine polemico espresse eternamente contro altre);
3) catene di S. Antonio o simili e Petizioni di ogni genere (devono essere verificate se reali o false);
4) pubblicità più o meno esplicita non autorizzata dagli amministratori.
5) pubblicazione di messaggi privati scambiati con altri utenti senza il loro permesso. Non è consentito pubblicare senza l’esplicito permesso dell’autore il contenuto di messaggi di posta elettronica, PM, ICQ, MSN o qualunque media privato. Si ricorda che questo comportamento è perseguibile per legge.

D) Netiquette:
1) È consigliabile evitare di scrivere tutto in maiuscole, in quanto questo comportamento è di disturbo ed è considerato in internet alla stregua di URLARE.
2) non postare messaggi vuoti o inutili (spam, vedi sopra).
3) evitare discussioni troppo violente e accese (flame, vedi sopra).
4) rispettare le idee, religioni e razze diverse dalla propria.
5) rispettare chi è nuovo: nessuno arriva sapendo già tutto.
6) prima di postare è meglio conoscere il forum e il topic in cui si sta postando: in ogni gruppo ci sono delle regole da rispettare e anche regole non scritte dettate dalla semplice convivenza tra gli utenti stessi.
7) prima di porre certi tipi di domanda, sarebbe sempre meglio usare la funzione “Cerca” del forum o un motore di ricerca. Spesso la risposta desiderata è già stata fornita da altri.

I moderatori
I moderatori hanno il ruolo di controllare l’operato degli utenti in specifiche sezioni del forum, supervisionare, tutelare il corretto svolgimento delle discussioni e intervenire in caso di violazione del regolamento. Non dispongono dell’opzione di ban, ma possono e devono proporre il ban stesso in determinate circostanze.
Anche se i moderatori (e amministratori) sono uguali a tutti gli altri utenti dal punto di vista umano come da quello delle regole della civile convivenza uguale all’altro e avente diritti e doveri identici, eventuali forme di attacchi personali o prese di posizione dirette nei confronti di un moderatore o amministratore nel suo ruolo, piuttosto che nella forma di utente, verranno valutate con minore flessibilità.
La moderazione
La moderazione ha come fine il mantenimento di un clima di civile discussione fra gli utenti, applicando il regolamento in modo univoco ed imparziale. È costantemente sottoposta a verifiche ed eventuali abusi comportano immediati provvedimenti.
Data l’estrema suscettibilità delle persone su argomenti religiosi, politici e sportivi, i moderatori sono tenuti ad una flessibilità minore su questo genere di argomenti. Ogni seppur minima forma di degenerazione comporterà quindi la chiusura della discussione ed eventuali altri provvedimenti.
Richiami: l’invito pubblico o privato al rispetto del regolamento non è finalizzato all’espressione di una opinione personale nei confronti di un utente, ma a evitare altri provvedimenti nel suo e altrui interesse. L’utente richiamato può chiedere eventuali chiarimenti in privato.
Spostamento: i moderatori possono spostare i post o le discussioni (senza preavviso) che a loro giudizio troveranno migliore collocazione in discussioni già esistenti o in forum di tematica affine.
Edit: ogni utente ha la responsabilità di quanto posta, pertanto i moderatori faranno ricorso alla modifica di post o discussioni solo in casi particolari, ad esempio per rimuovere contenuto illegale, pornografico, link di spam e simili. La ragione della modifica sarà in ogni caso chiaramente indicata.
Cancellazione: similmente a quanto vale per l’edit, i moderatori utilizzeranno questo strumento in occasioni specifiche, ad esempio per la pulizia o manutenzione straordinaria di un forum o di una discussione, al fine di agevolarne la lettura.
Chiusura: normalmente i moderatori non adotteranno questo provvedimento in misura preventiva, ma quando riterranno che altre soluzioni (ad esempio richiami e segnalazione di infrazioni) siano state inefficaci o che una discussione non abbia alcuna possibilità di recupero. In caso di chiusura di una discussione è obbligatorio evitarne la prosecuzione non autorizzata in discussioni nuove o già esistenti.
Segnalazione infrazioni: i moderatori segnaleranno le infrazioni commesse da un utente nel suo profilo. Le informazioni relative sono visibili ai moderatori e al singolo titolare del profilo, e ne viene tenuto conto al fine di eventuali provvedimenti. Il richiamo al rispetto del regolamento non implica necessariamente la segnalazione di una infrazione, spesso anzi ha il fine di evitarla.
Ban: le infrazioni gravi o ripetute possono comportare l’allontanamento temporaneo o definitivo dal forum. L’utente interessato non sarà avvisato della durata del ban e della relativa motivazione (pensiamo ci possa arrivare da solo a capire). L’utente non sarà riammesso fino allo scadere del periodo stabilito, o in caso di ban definitivo senza il consenso esplicito dell’amministratore o dei supervisori di sezione. La reiscrizione non autorizzata con diverso account comporta un nuovo ban e la perdita definitiva della possibilità di riammissione. Fatta eccezione per evidenti infrazioni gravi, il ban di un utente è facolta unica degli admin che prenderanno la decisione in piena autonomia o in discussione con il moderatore che lo ha proposto. Il provvedimento è quindi il risultato di una decisione collettiva, non individuale.
Eccezioni: sebbene il regolamento abbia lo scopo di essere il più esaustivo possibile, sicuramente non contempla ogni evenienza. Le eccezioni verranno quindi gestite in relazione alle specifiche circostanze. In caso di dubbi, gli utenti sono invitati a consultare un moderatore.
Segnalazioni ai moderatori
Se vengono notate violazioni del regolamento o comportamenti dubbi, è meglio evitare un post in una discussione pubblica, ma rivolgersi privatamente ad un moderatore.
L’abuso della segnalazione di violazioni (soprattutto in una discussione) corrisponde a spam e/o flame, e comporta provvedimenti nei confronti dell’autore.

Vai alla categoria

Tempo generazione pagina: 0.13 secondi